sabato 5 maggio 2012

Resti e scarti di stoffa

Immaginate di ricevere delle bustone piene zeppe di scarti di stoffa da una sarta e contemporaneamente resti di stoffe dal reparto stoffe di Ikea.....insomma una manna per la fantasia. Per la scorsa "Festa dell'estate" del mio asilo ho creato
dei portalavanda ( usando la lavanda del mio giardino )
dei gatti morbidosi
bambole stile Pigotta
sirenette con coda a mo' di vestito
e borse per grandi e piccini

6 commenti:

  1. bravissima! e magari, grazie ai tuoi consigli, riciclerò un po' di più anche io!
    barbara
    www.artedelluncinetto.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. ciao ho già fatto il porta ferri e mi sono iscritta al porta occhiali. complimenti per il tuo blog e complimenti per i sal che hai organizzato assieme a Francesca.
    a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, francesca è insuperabile con i suoi sal!

      Elimina
  3. Ciao Mirella... piacere di conoscerti!
    Ho appena finito di cucire il portaocchiali che avete spiegato a quattro mani tu e Francesca e sono venuta a farti visita...
    Wow! Ma quanti bellissimi lavori!!!
    Sei bravissima!
    Un caro saluto e a presto..
    Dona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Salve Dona,
      grazie della visita e al prossimo progetto A 4 mani!

      Elimina